ATTUARIALE srl
Studio di Consulenza Attuariale Santoro & Partners
Studio Legale Masciotti & Partners
Studio Attuariale Santoro & Partners, Consulenza Attuariale, Finanza e Previdenza
 
Home
 
CONTATTI
IAS 19 TFR | EMPLOYEE BENEFITS
ALTRI IAS-IFRS SERVICES
FORMAZIONE-CONVEGNI
LEGAL SERVICES
  

IFRS 9 e IAS 39 - IAS 32 FAIR VALUE

IFRS 9 e IAS 39 – FAIR VALUE - CASH FLOW HEDGE ACCOUNTING, COMPLIANCE
VALUTAZIONE STRUTTURATI E CONTABILIZZAZIONE DEGLI STRUMENTI DERIVATI

PREMESSA

Dal 2005 le Società quotate dovranno osservare i principi contabili internazionali IFRS (International Financial Reporting Standard) nella redazione e nella presentazione dei bilanci aziendali. Obiettivo degli IFRS, oltre che armonizzare le modalità di redazione dei bilanci, è avvicinare il valore del patrimonio aziendale al valore corrente dell’azienda. L’applicazione dei principi IAS 32 e IAS 39, che introducono in particolare una nuova classificazione degli strumenti finanziari, comporta significative innovazioni anche nella gestione contabile delle operazioni di copertura effettuate mediante l’utilizzo di strumenti derivati. In particolare lo IAS 39 si focalizza sulla valutazione degli strumenti finanziari specificando l’ambito di utilizzo del fair value quale criterio di valutazione. Viene dettagliato quando si debba valutare al fair value e quando al costo storico o al costo ammortizzato. Viene altresì specificato quando portare la variazione del fair value a patrimonio e quando a conto economico.
I principi contabili internazionali prevedono la rilevazione dei derivati, alla data di stipula del contratto, nel sistema di contabilità generale e la visualizzazione nell'attivo dello stato patrimoniale.
Di seguito verranno apporofondite le tematiche di hedge accounting IAS 39. 



HEDGE ACCOUNTING - LE OPERAZIONI DI VALUTAZIONE - IAS 39 COMPLIANCE
Nel contesto in cui l’utilizzo dello strumento derivato è formalmente designato a copertura di uno specifico rischio e tale copertura risulta efficace è possibile applicare le regole dell’Hedge Accounting che prevedono regole contabili differenziate per tipologia di coperture.

Uno strumento di copertura è quello il cui fair-value o cash flow dovrebbe compensare, in tutto o in parte, la variazione del fair-value o del cash flow della posta coperta.
Tipologie di copertura:
>> Fair-Value Hedge - copertura dell'esposizione alla variazione del fair-value di un'attività o passività attribuibile ad un particolare rischio che ha effetti sull'utile netto.
>> Cash-Flow Hedge - copertura dell'esposizione a variazioni dei flussi di cassa attribuibili a particolari rischi associati ad un'attività e passività rilevati in bilancio e che avranno effetti sull'utile netto.

Requisiti di copertura per l’Hedge Accounting:
- L'esposizone deve essere soggetta ad un rischio ben identificato;
- Deve esistere una documentazione formale della relazione di copertura e delle strategie e obiettivi di risk management;
- La copertura deve essere altamente efficace;
- L'efficacia della copertura deve poter essere misurata e valutata durante l'operazione;
- Una copertura viene ritenuta efficace se lo strumento di copertura è in grado di generare un futuro flusso di cassa o variazione di fair-value coerenti con quello dello strumento coperto;
- Il metodo di verifica dell'efficiacia dipendende dalla stategia di risk management documentata e possono essere adottati diversi criteri per divers tipi di copertura;
- Lo IAS 39 non specifica un metodo univoco di verifica dell'efficacia;
- la copertura si domostra efficace se il rapporto tra la variazione del fair-value o dei flussi dello strumento coperto e dello strumento di copertura è compreso nel seguente range 125%-80%;
- Possono essere classificati di copertura, e contabilizzati come tali, solo gli strumenti che coprono rischi specifici ed individuabili (e non, per esempio, i rischi generici o d'impresa);
- L'hedge Accounting deve cessare se la copertura diviene inefficace ovvero viene a cadere il test di efficacia.

CONTABILIZZAZIONE - HEDGE ACCOUNTNG - IAS 39 COMPLIANCE
Quindi un aspetto rilevante è quello della contabilità o contabilizzazione. Se il fair-value hedge rispetta i requisiti di copertura prima rappresentati, gli utili e le perdite derivanti dallo strumento di copertura vanno rilevati immediatamentE mediante contabilizzazione a conto economico. Gli utili e le perdite sulla voce coperta rettificano il valore di iscrizione in bilancio di tale voce e sono rilevati nel conto economico. Tutto ciò si applica anche se lo strumento coperto è stato in precedenza valutato al costo o al costo ammortizzato. Se il cash-flow hedge rispetta i requisiti di copertura prima rappresentati, gli utili e le perdite derivanti dallo strumento di copertura vanno rilevati a patrimonio netto. Gli importi rilevati a patrimonio netto dovranno essere stornati e iscritti nel conto economico del periodo in cui contratti e transizioni previste manifesteranno i loro effetti finanziari. Gli strumenti coperti appartenenti alle categorie Held for Trading (HFT) e Avaible for Sale (AFS) sono valutati al fair-value e le variazioni saranno iscritte al patrimonio netto.

CONCLUSIONI SULL'HEDGE ACCOUNTING IAS 39

Lo Studio Attuariale.com di Ottavio Santoro mette a disposizione delle aziende il proprio know-how e quello dei propri collaboratori, offrendo supporto professionale nelle operazioni di verifica, utilizzando gli strumenti quantitativi necessari, dell’efficacia (a priori e a posteriori) delle coperture al fine di poter applicare le regole dell’ Hedge Accounting (Fair-value Hedge e Cash flow Hedge) che possono ridurre gli eventuali effetti negativi sul conto economico legati all’introduzione delle valutazione al fair value.
Una volta verificata l’efficacia della copertura viene fornita la necessaria assistenza nelle contabilizzazione derivante dall’applicazione dell’ Hedge Accounting.

Infine sempre maggiore attenzione viene posta all’informativa richiesta verso gli stakeholders
(disclosure qualitativa e quantitativa dei rischi, credit risk, liquidità risks, sensitivity e maturity analysys) anche alla luce dell’IFRS 7 che decorrere dal 1 gennaio 2007.

Per richiedere un preventivo alla Attuariale srl sui costi di questo tipo di valutazioni è sufficiente contattare la Segreteria 
info@attuariale.com 

Per tornare alla HOME PAGE
Per visualizzare L'ELENCO EVENTI 

IAS BANCHE, IAS SERVICE, IAS 39 BANCHE, SOFTWARE IAS IFRS, IAS 32, IAS 32 39 CONTABILIZZAZIONE, HEDGE ACCOUNTING, ACCOUNTING SOFTWARE, IAS 39 HEDGE


  
Cerca
REGISTRAZIONE AL SITO
REGISTRAZIONE AL SITO
AREA RISERVATA
Username  
Password  
 
RICHIESTA INFORMAZIONI
 Nome e Cognome
  
 Indirizzo e-mail
  
 Telefono
  
 Richiesta
  
 Inserire codice di protezione
  
 Autorizzo il trattamento dei dati dopo aver letto il testo 

  
 
 
Copyright 2004-2009 © Attuariale.com. Attuariale srl CF e P.IVA 09835191009 Iscrizione CCIAA di Roma n.1192251, M: +39 329 68 73 717 email info@attuariale.com
Italia, Roma Via della Meloria,56 I-00136 T:+39 06 890 876 F:+39 06 890 876 55                 Italia, Milano Via R. Barbiera,12 I-20153 F:+39 02 3930 4119